Foto, pensieri, racconti, ricette e tant'altro...
Per un'ottima visualizzazione del blog consiglio Mozzila Firefox .
Folositi Mozzila Firefox pentru a putea vizualiza blogul in conditii optime.

venerdì 16 ottobre 2009

Tabagismo


Perché scrivere di una cosa che in prima persona non mi interessa molto, visto che in tutta la mia vita non ho mai fumato...un fumo?
Forse perché penso a delle persone a me care che col fumo si sono rovinate, non solo sono invecchiate presto ma è stata la causa che ha portato a delle malattie che alla fine non hanno perdonato...
Non voglio ripetere tante cose già sapute, scritte e studiate, voglio soltanto dire che c'è grossa differenza fra il fumatore e non.
Dai tempi del liceo c'erano colleghe che già iniziavano a fumare. Andavano nel bagno e lo facevano forse..per gioco? Così apparivano più mature, o magari pensavano di piacere di più? Bo, non lo saprei dire con esattezza. Una cosa sicura che io me ne accorgevo e le facevo sedere lontane da me. Già da allora odiavo il fumo, mi faceva quasi vomitare. E mi chiedevo sempre, come fanno queste ragazze che vogliono apparire carine e poi...puzzano come una tabaccheria?? Sembravano e lo dico sinceramente, tabaccherie ambulanti! Anche oggi mi fanno ridere un po' le donne che spendono tanto di trucco e si curano tanto ma poi fumano come i turchi! Come se non lo sapessero che proprio il fumo fa invecchiare la pelle, fanno ingiallire i denti, e tant'altro.
Nel tempo poi ho visto chiaramente anche "risultati": donne più giovani di mia madre, che fumavano molto o abbastanza, invecchiate molto più presto..oggi purtroppo non ci sono più :-(
Delle rughe pazzesche sui loro visi, e non parliamo più di malodori...Mia mamma che non ha mai fumato , ai suoi 80 anni ha conservato un viso bellissimo, giovane e senza...rughe!!!
Poi una delle cose che più mi dava fastidio dei fumatori era la loro mancanza di educazione. Ero anche ragazzina, e pure in un posto pubblico la maggior parte potrei dire (dalla mia esperienza) non chiedevano mai: "scusa, mica ti da fastidio?" Oppure vedevano o sapevano che non fumi, ma fumavano lo stesso nella tua presenza.
Oggi per fortuna questi problemi non sono più così sentiti , forse perché l'allarme è stato abbastanza sentito e nei posti pubblici -meno male - è vietato fumare.
E' questo sicuramente è tutto guadagnato per noi, non fumatori :-) e penso io, non solo ;-).
ps. Una volta incontrai una signora che mi raccontava di aver lavorato nell'industria del tabacco. Mi disse: " se tu sapessi che spazzatura mettono nelle sigarete..." Io pensai: poveri fumatori!! :-(

Sapevi che:
- fumando 20 sigarette al giorno, in un anno introduciamo nel nostro organismo 70.000 carichi di nicotina. Una volta inalata, questa sostanza raggiunge il cervello in 7 secondi (la metà del tempo impiegato dall'eroina iniettata), provocando notevoli modificazioni nella sua attività.
- Le sostanze generate dalla combustione della sigaretta (vedi composizione del fumo), provocano seri danni agli apparati respiratorio e vascolare (con ripercussioni cardiache, cerebrali, e circolazione arteriosa periferica), emoglobina, cavità orale e laringe, primo tratto delle vie digestive, placenta e feto, apparato urogenitale, pancreas.
- fumando:
  • Invecchiamento precoce del sistema polmonare.
  • Trasformazione del DNA cellulare, trasformazioni cellulari, displasie tessutali e trasformazione tumorale dei tessuti.
  • Menopausa precoce nelle donne, con frequenza di osteoporosi più elevata.
  • La pelle assume un colo grigiastro, perde di elasticità, è avvizzita ed invecchiata.
Rischi per il feto e il bambino:
  • I neonati di madri fumatrici hanno un rischio di mortalità perinatale più elevato.
  • Esistono dati per associare fumo materno ed aumento di apnea di origine centrale del bambino.
  • Aumento delle malattie ed infezioni a carico dell'apparato respiratorio inferiore.

2 commenti:

giovanni ha detto...

Ragazzi, questo aspetto affrontato nell'articolo è molto importante!
Il fumo provoca numerose malattie e crea una elevata dipendenza e questa cosa la affronto anche qui: www.smettere-di-fumare-sigarette.com/blog
Il fumo non è solamente un vizio ma provoca una fortissima tossicodipendenza sia fisica che psicologica, dunque se potete DECIDETE DI SMETTERE per sempre!
Ciao, Giovanni :)

giovanni ha detto...

Ragazzi, questo aspetto affrontato nell'articolo è molto importante!
Il fumo è davvero una delle peggiori cause di morte in Italia (sono circa 90.000 moorti l'anno!) e questa cosa la affronto anche qui: www.smettere-di-fumare-sigarette.com/blog
Il fumo non è solamente un vizio ma provoca una fortissima tossicodipendenza sia fisica che psicologica, dunque se potete DECIDETE DI SMETTERE per sempre!
Ciao, Giovanni :)

K R I S

Italiano-English- Romana

Per la traduzione di un post, lasciate un vostro commento.
For translation, leave a comment, please.
Pentru traducerea unui post, lasati un mesaj la "commenti".

Machine Translations

Bubbles

Etichette